UTILI CONSIGLI PER LIMITARE LA CADUTA AUTUNNALE DEI CAPELLI

Ci risiamo! Nuovamente su queste pagine a parlare di capelli. In particolare di quando in Autunno alla caduta delle foglie si accompagna quella dei capelli. Nulla di preoccupante, anche a questo fenomeno naturale ci sono rimedi! Prima, però, valutiamo le motivazioni che causano questo evento a scadenza annuale.


La caduta dei capelli in autunno, difatti, è provocata da cambiamenti ormonali, ma, al contempo, si accompagna ai danni provocati dal sole estivo o dallo stress. Da questo si evince che stiamo trattando di una problematica concreta, che colpisce tanto gli uomini quanto le donne ed è legata essenzialmente al normale ciclo di rinnovamento della chioma. La motivazione nascosta dietro la caduta dei capelli in autunno, in realtà, è alquanto singolare e rappresenta un antico ricordo genetico, infatti, la perdita di capelli stagionale non è altro che la muta del pelo tipica caratteristica dei mammiferi. La caduta dei capelli in autunno, generalmente, si manifesta tra settembre e novembre, in quanto alcuni processi ormonali determinano un aumento dei capelli in fase di caduta.


A condizionare ulteriormente la normale caduta dei capelli in autunno sono le variazioni di luce e temperatura, che hanno un effetto diretto sulle secrezioni di melatonina e prolattina, ormoni che stimolano i follicoli e influenzano, perciò, le fasi di crescita e perdita dei capelli. Ne conseguono molteplici fattori esterni come, in primis, l’effetto impresso dai raggi ultravioletti, che durante i mesi estivi hanno messo a dura prova la nostra chioma, unitamente allo stress, come accennato, che non poco influisce ad aggravare il contesto già compromesso. Tendenzialmente, però, i capelli sono soggetti a un normale ciclo di vita, per il quali si prevede un ricambio all’incirca ogni tre anni, periodo dopo il quale il capello vecchio viene spinto via dal nuovo.


A questo punto, niente calore durante l’autunno per evitare di peggiorare la caduta dei capelli, sarebbe meglio, infatti, asciugare la chioma tamponandola, evitando eccessivi shock termici al cuoio capelluto già largamente provato. Buona pratica, che ci farà capire se sarà necessario intervenire in soccorso della nostra chioma, è l’attenta osservazione della stessa, per cui capelli schiariti, stopposi o che si spezzano avranno certamente necessità di opportune cure. Precisiamo che la caduta di capelli stagionale può far perdere finanche 100 capelli al giorno, laddove, però, si verificasse una perdita localizzata è bene rivolgersi ad uno specialista tricologo, in quanto potrebbe trattarsi di alopecia.


Per quanto riguarda i rimedi naturali possiamo indicare infusioni e decotti a base di timo, lavanda, camomilla e ortica ottimi per stimolare i follicoli e far crescere la chioma. Per realizzare degli impacchi anti-caduta, inoltre, sono preziosi anche zenzero, olio di cocco, aloe vera e semi di lino. Una buona maschera rinforzante contro la caduta dei capelli potrebbe essere quella alla maionese, ricca di uova, aceto e olio che aiutano a rafforzare i capelli e ne limitano la caduta. Inoltre, si può rallentare la caduta dei capelli in autunno tenendo a bada la necessità di lavarsi i capelli troppo di frequente, ciò allo scopo di non indebolirli e sfibrarli ulteriormente, finendo, così, per peggiorare la caduta dei capelli stagionale.


Molto utili nel caso anche il ricorso ad alcuni ulteriori rimedi naturali come: maschere a base di melograno, ottima fonte di antiossidanti, ma anche di estrogeni, pertanto estremamente utili in campo tricologico; aloe vera, ottima per rafforzare i capelli sia con impacchi di gel prima dello shampoo che assunta sottoforma di succo d’aloe a stomaco vuoto, un cucchiaino al giorno può favorire una migliore crescita dei capelli; avocado, frullandone la polpa matura ed applicandola sulla chioma umida per almeno mezz’ora prima di passare allo shampoo; zenzero, al fine di stimolare la crescita dei capelli e riattivare la circolazione del cuoio capelluto, confezionando impacchi di polvere di zenzero ed olio di oliva da lasciar riposare sul cuoio capelluto per una notte, ciò allo scopo di rafforzare i capelli; olio di cocco, utilizzato massaggiando regolarmente il cuoio capelluto, una pratica che rafforza i capelli e ne previene la caduta. È importantissimo

approfittare di questi prodotti per massaggiare il cuoio capelluto per ripristinare la circolazione e migliorare l’afflusso di sangue. Una volta applicati i prodotti, infatti, si devono eseguire dei movimenti circolari su tutta la testa per aiutare l’adeguata penetrazione in profondità. Da non sottovalutare anche la fase dello spazzolamento, che deve essere molto delicato per non rovinare la fibra capillare. I nodi sono da evitare

accuratamente in autunno per scongiurare la caduta capelli e non strapparne altri nel tentativo di districarli.


Rimane il fatto che una cura specialistica del cuoio capelluto, in questi casi, sia la migliore pratica possibile, affidandosi al proprio parrucchiere di fiducia che, con prodotti adeguati e tecniche comprovate, possa agire nel modo più efficace e sicuro a mantenere sotto controllo il fenomeno della caduta. Certo, molti sono i prodotti in commercio atti a stimolare la crescita dei capelli, pertanto perfetti contro la perdita autunnale degli stessi. Proprio per aiutare la propria clientela in questa fase critica della vita del capello, Schioppa Parrucchieri propone qualche appuntamento in più in Salone in questo periodo, per favorire con qualche trattamento aggiuntivo la sana gestione della chioma in un momento delicato come questo. In questo caso consigliamo due trattamenti in particolare: la colata di cheratina, che più di ogni altro trattamento garantisce il livello massimo della forma del capello; i trattamenti idratanti, da applicare a scadenze mensili,

che garantiscono una struttura più idratata del capello. Inoltre si consiglia di richiedere di acquistare il Kit Anticaduta, il quale prevede lo shampoo specifico per la cura anticaduta, accompagnato da un Elisir Anticaduta Spray, da applicare tre volte a settimana, o a casa o, se si preferisce, nel nostro Salone. Inoltre si consiglia l’assunzione di vitamine, utili a fortificare i capelli e che, in sinergia con i nostri trattamenti e prodotti, potranno coadiuvare il percorso di protezione in un periodo che va da Settembre a fine Novembre. Vi aspettiamo in Salone per la cura della vostra chioma e per tutti i consigli di cui necessitate.


A presto!

Schioppa Parrucchieri

0 commenti